• Tulipano rosso

    Share

    È qui,
    sbiadito e un po’ appassito
    ma è bello,
    ricorda già il passato,
    quel finale improvvisato
    racconta.
    Non credeva esser colto
    e trovarsi già così,
    come me.
    Accadere.
    Un istante è bastato,
    astratto, inconsueto
    eppure così chiaro,
    se dirsi fatuità…
    Il sole mancava,
    ma non serviva,
    non importava;
    non voglio dire…
    è il tulipano rosso:
    ci credo e poi chissà.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>